Il mondo

2 Posted by - 26 agosto 2014 - Psicologia

Il mondo non è che uno spettacolo, scintillante ma vuoto. È, eppure non è. Esiste finché voglio vederlo e prendervi parte. Quando smetto di occuparmene, si dissolve. Non ha cause né scopi. Semplicemente accade quando siamo distratti. È esattamente come appare, ma non ha profondità o significato. Solo chi lo osserva, il Sé, è reale. Per il Sé il mondo è soltanto uno spettacolo pieno di colori, da godere finché dura e da dimenticare quando è finito. Quanto accade sul palcoscenico può farlo tremare di terrore o piegare dalle risate, ma rimane sempre consapevole che è solo uno spettacolo. E se lo gode senza desideri o paure, man mano che si svolge.
Nisargadatta