CLOSE
Back To Top

Il Dottor Focus su Marte

Dunque, se non avete letto il primo libro, questi sono i fatti. Il Dottor Focus è uno psicologo marziano e il dott. Shpieler, il suo assistente, un sessantenne che ha scoperto tardi la vocazione per le scienze della mente e che stava per laurearsi. Mentre studiano i loro casi, accadono fatti imprevisti e indipendenti dalla volontà che mettono il Dottor Focus in una posizione scomoda. Molte delle cose che accadono nella vita di ognuno di noi sono frutto del ‘caso’ e, ad ogni modo, non sappiamo come controllarle. A dirla tutta, non sappiamo controllare nemmeno i nostri pensieri né tanto meno le nostre emozioni che in noi semplicemente si succedono innescate da stimoli esterni.Tornando al chi e al che cosa, durante le sue ricerche, il Dottor Focus viene accusato di rapimento ed è costretto a nascondersi. Il Dottor Focus è vicino a scoprire la causa della degenerazione della psiche dei terrestri, ma braccato dall’ispettore Roger Cassis, deve disperdere il gruppo che nel frattempo si è creato intorno a lui e fuggire su Marte. Leggerete fatti assolutamente veri e certi, di cui potrete trovare documentazione autentica nelle fantasie di ogni essere umano. Per cui, prima di dire questo non è vero o questo non è accaduto, fatevi un esame di coscienza e siate davvero sinceri con voi stessi. Bene, fatta questa premessa e questo riassunto, buona lettura.A proposito, alcune cose da sapere. Il Dottor Focus è vegetariano, il dottor Shpieler ci prova, ma non riesce. Ha l’abitudine di mangiare un mezzo pollo terrestre, tutte le volte che ne ha l’occasione. Gli altri seguaci stanno provando a diventare vegetariani. Inoltre, tutti i componenti del gruppo sono scienziati specializzati in una branca della scienza. Il gruppo fu composto per far fronte ad ogni genere di necessità scientifica e non.

 

Acquista su Amazon

Info_

Dottor Focus su Marte:

Aldo Strisciullo, Il Dottor Focus su Marte o Libro Rosso, edizioni Createspace, 2019

Date: